giovedì 30 giugno 2011

54 - L' UOMO PIU' BELLO DEL MONDO

Se mi vedete ora non si direbbe ma verso i 18/ 20 anni sono stato l'uomo più bello del mondo.
Ero di una bellezza mai vista, infinita, indescrivibile, le ragazze mi abbordavano loro, mi baciavano, mi palpavano il culo quando passavo, anche qualche uomo lo faceva, una volta mentre stavo parlando in compagnia di diverse persone una esagitata ha tentato di succhiarmelo attraverso i pantaloni, un'altra volta ero andato allo zoo e ho visto un paio di scimpanzé che si masturbavano al mio passaggio.
Poi ho fatto una dieta di alcol e psicofarmaci e dopo pochi anni sembravo il fratello scemo di Vasco Rossi.
Poi mi sono messo a fare arti marziali e dopo alcuni anni sembravo il fratello scemo di Van Damme.
Poi ho cercato di sviluppare il cervello con l'arte e ora sembro il fratello scemo di Enzo Biagi.
L'unica certezza della mia vita è sembrare il fratello scemo di qualcuno.
Però sono stato l' uomo più bello del mondo, vaffanculo.


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.